Novità su bollo auto

Novità su bollo autohttp://www.autopinmoto.it/home/wp-content/uploads/2017/05/18557485_1329654873792899_4202583481661111114_n.jpg

Modifiche alla manovra: ​novità su bollo e revisione.

A partire dal 2018, gli uffici competenti “prima di effettuare la revisione ai veicoli soggetti alla revisione obbligatoria, devono verificare l’avvenuto pagamento, dell’anno in corso e degli anni precedenti, della tassa di proprietà, della tassa di circolazione e della situazione di fermo amministrativo”.

E’ quanto prevede un emendamento alla legge di Bilancio, approvato dalla commissione Finanze della Camera, che sarà ora sottoposto all’esame della commissione Bilancio. Nel caso in cui la verifica dia esito negativo, si legge ancora, “non è possibile procedere con la revisione del veicolo ed il suo proprietario è obbligato ad effettuare i pagamenti mancanti e presentare una nuova richiesta di revisione per poter circolare”.

A partire dal 2018, gli uffici competenti “prima di effettuare la revisione ai veicoli soggetti alla revisione obbligatoria, devono verificare l’avvenuto pagamento, dell’anno in corso e degli anni precedenti, della tassa di proprietà, della tassa di circolazione e della situazione di fermo amministrativo”.

E’ quanto prevede un emendamento alla legge di Bilancio, approvato dalla commissione Finanze della Camera, che sarà ora sottoposto all’esame della commissione Bilancio. Nel caso in cui la verifica dia esito negativo, si legge ancora, “non è possibile procedere con la revisione del veicolo ed il suo proprietario è obbligato ad effettuare i pagamenti mancanti e presentare una nuova richiesta di revisione per poter circolare”.

Categories:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: