Mercato Italiano: Il 2018 si apre in positivo con un +3,4% , buono il mercato dell’usato e del km0

Mercato Italiano:  Il 2018 si apre in positivo con un +3,4% , buono il mercato dell’usato e del km0http://www.autopinmoto.it/home/wp-content/uploads/2018/02/Mercato-Auto-Italia-2013-936x594..jpghttp://www.autopinmoto.it/home/wp-content/uploads/2018/02/Mercato-Auto-Italia-2013-936x594..jpg

Il mercato italiano dell’auto inizia l’anno con una leggera crescita delle immatricolazioni rispetto a gennaio 2017, pari al 3,4%. Si tratta di 177.822 vetture vendute, un numero raggiunto soprattutto grazie alle promozioni delle case automobilistiche e alle loro reti di vendita – spiega l’Unrae – e anche al ricorso alle autoimmatricolazioni.

Nel mese di gennaio i risultati di vendita del gruppo di Marchionne restano allineati a quelli dello stesso periodo dell’anno precedente. La variazione è positiva solo dello 0,54%, mentre la quota di mercato scende leggermente rispetto all’anno scorso e si attesta al 28,6%. Il risultato migliore tra i vari brand, in termini percentuali, è quello di Jeep, che raddoppia le vendite e cresce del 107% (7.439 unità). Bene anche Alfa Romeo (4.520) e Ferrari (35), che segnano rispettivamente un incremento del 28,34% e 12,90%. Segno negativo invece per Fiat (-7,95%; 34.470), Lancia (-26,57%; 4.250) e Maserati (21,18%; 286).

Buona la partenza dell’usato. Dopo mesi di flessione, parte in crescita il mercato delle vetture usate: con 392.268 trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture fanno segnare al settore un incremento del 3,7% rispetto a gennaio 2017.

Sei italiane nella top ten. Non molla la presa dal primo posto, con un ampio vantaggio di vetture, la Fiat Panda (11.237). Al secondo posto ancora una Fiat, la 500X (5.734), seguita dalla Ford Fiesta (5.388), dalla 500 (5.263) e dalla Tipo (5.215). Dal sesto posto in giù troviamo la Citroën C3 (4.829), la Lancia Ypsilon (4.250) e la Renault Clio (3.945). Chiudono la top ten la Fiat 500L (3.902) e la Toyota Yaris (3.725).

Categories: ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: